LEONI 3D

07th Ott 2016 Scansione 3DStampa 3D

Liceo Aldo Moro – Reggio Emilia

in collaborazione con GEIS Geomatic Engeneering Innovate Solutions

Reloading: i Leoni di Piazza San Prospero – Reggio Emilia

Tecnologia: scansione, modellazione e stampa in 3D

CLASSI: 3H, 4H, 5H A a.s. 2015/2016

INSEGNANTE: Gabriella Bertani, Dipartimento di Storia dell’Arte

PERIODO: marzo – maggio 2016

FREQUENZA: 6 incontri della durata di 2 ore a cadenza variabile

LUOGHI: Liceo Aldo Moro, Piazza San Prospero – Reggio Emilia

 

Un laboratorio ideato in co-progettazione con GEIS – Geomatic Engeneering Innovate Solutions, spin of dell’Università di Modena e Reggio Emilia e la prof. Gabriella Bertani del Dipartimento Storia dell’Arte del Liceo Aldo Moro, nell’ambito del progetto POF “Conservazione, restauro e innovazione” 2016.

Un percorso multidisciplinare tra comunicazione e nuove tecnologie per la valorizzazione e conservazione dei beni culturali, per stimolare negli studenti nuove visioni del museo contemporaneo.

I Leoni di Piazza San Prospero sono un importante simbolo per la città di Reggio Emilia, collocati nella piazzatta più chic, dove si alternano mercato, aperitivi e eventi culturali, un’attrazione per grandi e piccini: chi tra i reggiani non ha tentato di salire a cavalcioni sul loro dorso almeno una volta?

I sei Leoni sono collocati ai piedi della Basilica di San Prospero, che ospita le vestigia del santo patrono della città. Le sei statue leonine in marmo rosso di Verona furono scolpite all’inizio del XVI secolo da Gaspare Bigi, originariamente pensate per sorreggere le colonne che avrebbero dovuto formare tre pronai di fronte alla Basilica. Furono poi posizionati di fronte alla Basilica solo nel 1748.

Museum Reloaded ha pensato di dedicare a questi interessanti sei personaggi il laboratorio sulle nuove tecnologie per la valorizzazione e conservazione dei beni culturali, per arrivare a realizzare la stampa in 3D di uno di loro.

Di seguito è possibile scoprire il programma completo dell’esperienza realizzata con il Liceo Moro.

piazza_San_Prospero

Credit Photo

prospero0

Credit Photo

img_7876

PROGRAMMA

Martedì 8 marzo 2016

Musei Emotivi e nuove tecnologie per i beni culturali

con dott.ssa Diletta Pignedoli, Museum Reloaded

Classi coinvolte: 4H, 5H, 5I. Dalle 9,50 alle 11,55 (2 ore)

  • Presentazione delle attività del centro culturale Spazio Gerra e del progetto di innovazione sociale Museum Reloaded
  • Il ruolo dei musei nel XXI secolo (definizioni, personalizzazione, comunicazione)
  • Come cambia l’intreccio fra museologia, museografia, mezzi di comunicazione e audience development
  • Nuovo trend dei “musei emotivi” : teoria dell’intelligenza emotiva e diversificazione delle modalità di fruizione a seconda dei diversi stili di apprendimento
  • Esempi di allestimento che intersechino gli approcci: multimediale, interattivo, immersivo, tridimensionale
  • Breve focus sulle tecnologie 3D che permettono di ricreare ambienti immersivi
  • Esempi di tecnologie per i musei con analisi di opportunità e limiti.

 

Lunedì 14 marzo 2016

Tecnologie innovative di rilievo e modellazione 3D

con Ing. Cristina Castagnetti GEIS – Geomatics Engineering Innovative Solutions

  • Presentazione GEIS
  • Cos’è la geomatica
  • Principi di laser scanner e potenzialità nell’ambito dei beni culturali
  • Principi di fotogrammetria e potenzialità nell’ambito dei beni culturali
  • Tecnologie a confronto, valutazioni critiche su cosa possiamo e non possiamo fare
  • Esempi di risultati/prodotti nel contesto dei beni culturali

 

Lunedì 11 aprile 2016 

Esperienza di scansione in 3D

con Ing. Cristina Castagnetti e Ing. Riccardo Rivola, GEIS – Geomatics Engineering Innovative Solutions

Uscita in mattinata presso Piazza San Prospero per effettuare il rilievo (scansione in 3D) di un elemento architettonico di valore storico-artistico con  laser scanner ad alta risoluzione. I ragazzi, suddivisi a gruppi, hanno potuto acquisire scansioni anche con altri supporti.

 

Martedì 19 aprile 2016

Esperienza di modellazione 3D

con Ing. Cristina Castagnetti e Ing. Riccardo Rivola, GEIS – Geomatics Engineering Innovative Solutions

Modellazione guidata in ambiente informatico, fasi di elaborazione e  discussione sui dati raccolti

 

Maggio 2016 c/o  Studio professionale

Stampa in 3D della scansione

Ufficio Progetti architetti associati Bertani Vezzali

con Prof.ssa Bertani Gabriella

 

Mercoledì 4 maggio 2016  

PRESENTAZIONE DEI RISULTATI

 

img_7848

img_7862

img_7867

img_7868